Mettere WordPress in manutenzione senza usare plugin

Quando si deve mettere in manutenzione un blog basato su WordPress la soluzione apparentemente più semplice consiste nell'installare un plugin ad hoc. In realtà per mettere momentaneamente off-line un sito WordPress non è necessario installare nulla.

Molti fruitori del popolare CMS, infatti, non sanno che per mettere WordPress in manutenzione è sufficiente qualche riga di codice all'interno del file "functions.php".

Questo lo snippet di codice che potremo utilizzare per mettere off-line il nostro blog:

Continua dopo la pubblicità...
// mettere off-line WordPress per manutenzione
function metti_in_manutenzione() {
  if ( !current_user_can( 'edit_themes' ) || !is_user_logged_in() ) {
    wp_die('<h1>Sito in manutenzione</h1><br>Stiamo lavorando al sito. Torneremo presto on-line. Grazie per la pazienza.');
  }
}
add_action('get_header', 'metti_in_manutenzione');

Da un punto di vista grafico il risultato, forse, non è esaltante (vedremo la nostra scritta all'interno del classico riquadro bianco su sfondo grigio) ma per interventi veloci che comportano brevi periodi di down l'utilizzo di questa tecnica appare una soluzione assolutamente conveniente.

Viceversa se avete bisogno di sospendere il sito per parecchio tempo, e volete adottare soluzioni grafiche più accattivanti, potete optare per l'utilizzo di uno dei tanti plugin per la messa in manutenzione del sito.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.