Corsi per Webmaster e Web Designer
Corsi on-line

Le istruzioni T-SQL fondamentali per ogni amministratore di database SQL Server

  • Scrivi un commento
  • Discuti sul forum
  • Le istruzioni T-SQL fondamentali per ogni amministratore di database SQL Server
    Pagina 2 di 3

Microsoft SQL Server un sistema di gestione di database (DBMS – DataBase Mangement System) che mette a disposizione un numero enorme di istruzioni T-SQL. Ogni caratteristica di tale sistema presenta la propria lista di istruzioni e sarebbe impossibile memorizzarle tutte. Tuttavia esistono alcune istruzioni che ogni amministratore di database (DBA – DataBase Administrator) dovrebbe conoscere.

Lo scopo del presente articolo proprio quello di presentare alcune di queste istruzioni che possono essere molto utili ai DBA. Queste istruzioni sono suddivise in quattro categorie: a livello server, a livello database, a livello backup e a livello processo.

L'articolo continua dopo la pubblicità

Istruzioni a livello server

La prima istruzione T-SQL che analizziamo permette di ottenere informazioni circa il nome della macchina, il nome dell’istanza di SQL Server, l’edizione di SQL Server, il tipo di server, la versione di SQL Server ed il service pack installato

SELECT 
  SERVERPROPERTY('MachineName') as Macchina,
  SERVERPROPERTY('InstanceName') as Istanza,
  SERVERPROPERTY('Edition') as Edizione,
  SERVERPROPERTY('ProductLevel') as ServicePack,
  Case SERVERPROPERTY('IsClustered') when 1 then 'CLUSTERED' else
'STANDALONE' end as TipoServer,
  @@VERSION as Versione

Il risultato di questa istruzione il seguente

Un’altra utile istruzione consente di controllare le caratteristiche e le prestazioni di SQL Server. Per un amministratore questa istruzione molto importante perch permette di conoscere la configurazione a livello server

SELECT * from sys.configurations order by NAME

Il risultato di questa istruzione il seguente

Corsi