Corsi on-line

Lavorare con i gradienti

  • CommentiScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • Prev
  • NextLavorare con i gradienti
    Pagina 2 di 3

In questo articolo vedremo come realizzare un gradiente con Paint Shop Pro. Iniziamo col dire che la guida in linea di Paint Shop Pro definisce i gradienti come "miscele graduali di due o più colori".
I gradienti possono essere utilizzati "per dipingere, disegnare o riempire aree dell'immagine e creare così particolari effetti o transizioni di colore". Grazie ai gradienti, inoltre, è possibile "creare pulsanti per pagine Web con ombre e luci, applicare agli oggetti una patina lucida o conferire loro profondità, passare gradualmente da un'immagine a un contenuto di altro tipo all'interno di una pagina Web oppure utilizzare un gradiente da bianco a nero come maschera".

Nota: l'articolo è stato realizzato utilizzando la versione di Paint Shop Pro Photo X2, tuttavia le operazioni descritte possono essere eseguite anche su diverse versioni di Paint Shop Pro.

L'articolo continua dopo la pubblicità

All'interno di Paint Shop Pro sono presenti alcuni gradienti di default. Per vederli dobbiamo selezionare lo strumento Secchiello (nella tavolozza degli strumenti) e cliccare su uno dei due riquadri dei colori presenti nella tavolozza dei materiali:

Come potete notare, abbiamo già scelto due colori: il rosso ed il rosa. Ovviamente è possibile impostare tutti i colori che desideriamo, sia per la casella del colore di primo piano e pennellata, sia per la casella di sfondo e rimepimento.
E' importante impostare l'ordine dei riquadri, come è stato mostrato nell'immagine precedente.

A questo punto (dopo aver cliccato su uno dei due riquadri di colore) si aprirà una finestrella di dialogo (vedi l'immagine sottostante) in cui dobbiamo selezionare la scheda gradiente.

La finestra di anteprima mostra il gradiente ottenuto dai due colori precedentemente impostati. Clicchiamo su Modifica per aprire la finestra di dialogo mostrata di seguito:
Dai comandi presenti nella finestra di dialogo "Proprietà materiali" è possibile modificare i colori, i punti di transizione e la trasparenza dei gradienti.
In alto a sinistra è presente un elenco contenente i nomi di tutti i gradienti presenti in Paint Shop Pro. Il nostro gradiente, per il momento ha un nome assegnato di default dal programma. Per salvarlo dobbiamo cliccare su Salva con nome ed inserire il nome che desideriamo assegnare al gradiente che stiamo creando, come mostrato di seguito:

Corsi
  • Corso Photoshop
    Corso Photoshop
    Grafica Web e fotoritocco col famoso Adobe Photoshop. A partire da 39 €
Vedi anche...
Guide