Corsi on-line

Microsoft semplifica Bing

  • CommentiScrivi un commento
  • RSSRSS delle News
  • PrevIl Governo Monti sul Web per raccogliere segnalazioni sugli sprechi nella PA
  • NextDropbox mette in palio 100 Gb in un contest

La casa di Redmond ha deciso di operare un importante restyling a carico del suo motore di ricerca, Bing; l'interfaccia del servizio è stata modificata acquisendo un'impostazione estremamente minimalistica che potrebbe ricordare quella già in uso su Google.

Bing punta sulla semplicità

La nuova UI prevede la presenza di appena due colonne che permettono di mostrare i risultati delle query sulla sinistra e le ricerche correlate sul lato opposto; a sinistra delle ricerche è stato inserito uno spazio completamente bianco destinato a rendere più visibili i contenuti.

E' da notare la quasi totale assenza di elementi grafici, questi si limitano ora al solo logo inserito di fianco al box di ricerca, niente più sfumatore di colori (o quasi) e niente più schede ad inizio pagina, queste ultime sono state soppiantate da dei classici link.

L'articolo continua dopo la pubblicità

Succede quindi che mentre l'interfaccia di Google sta diventando via via più complessa, quella di Bing si sta invece semplificando; la scelta di Microsoft sembra essere quella di raccogliere alcuni nostalgici del vecchio Google, ma basterà questo per mettere i bastoni tra le ruote del colosso di Mountain View? Il restyling è disponibile al momento solo in alcuni paesi, quindi ci vorrà tempo per rispondere a questa domanda.

Corsi
News correlate