Corsi on-line

iPhone 4S violato al Pwn2Own

  • CommentiScrivi un commento
  • RSSRSS delle News
  • PrevSe l'antivirus si mette in quarantena da solo
  • NextApple chiede scusa per le Mappe

Un gruppo di ricercatori olandesi si sarebbe aggiudicato un premio pari a 30 mila dollari messo in palio dagli organizzazione della hacker conference Pwn2Own per aver violato il sistema operativo mobile iOS 6 installato in uno smartphone iPhone 4S.

A permettere il crack sarebbe stata una vulnerabilitÓ Zero-Day presente sulla piattaforma, questa falla, se sfruttata da utenti malintenzionati, potrebbe essere utilizzata per accedere senza autorizzazione ai dati personali memorizzati in un device di Cupertino e per trafugarli.

L'articolo continua dopo la pubblicità

Tale vulnerabilitÓ sarebbe stata scoperta dagli informatici tramite un lavoro della durata di tre settimane svoltosi durante il tempo libero; sarebbe stata invece pi¨ lunga la procedura necessaria per la generazione di un exploit in grado di agire senza che un utente potesse accorgersene.

Nello specifico, la tipologia di attacco utilizzata sarebbe stata effettuata attraverso il browser di default di iOS, Safari, mentre i dispositivi mobili che potenzialmente potrebbero essere vittime di tale exploit dovrebbero essere il giÓ citato iPhone 4s, l'iPad e il player iPod Touch.

Corsi
News correlate