Corsi per Webmaster e Web Designer
Corsi on-line

Flame: il malware più pericoloso mai scoperto

  • RSS delle News
  • Scrivi un commento
  • Mille dollari ad azione per Apple
  • Iniziano le vendite del Samsung Galaxy S III

Secondo quanto recentemente dichiarato dai portavoce dei laboratori di Kaspersky, attualmente sarebbe in circolazione un malware denominato Flame (nome completo Worm.Win32.Flame) le cui caratteristiche sarebbero tali da fare impallidire ogni altra minaccia informatica attualmente conosciuta.

La scoperta di Flame sarebbe avvenuta in circostanze molto particolari: gli esperti del gruppo russo erano infatti impegnati nella rimozione di un eseguibile in grado di cancellare dati dai computer di un loro committente mediorientale... ma ciò che si sono trovati davanti li ha lasciati a bocca aperta: un malware potentissimo ed assolutamente anomalo in quanto non paragonabile a nessun altro codice malevolo sin'ora conosciuto.

L'articolo continua dopo la pubblicità

Sempre secondo gli uomini della Kaspersky, infatti, nessuno degli strumenti utilizzati per la sua individuazione avrebbe avuto successo: il sospetto è che questa minaccia sia stata creata appositamente per scopi legati allo spionaggio da virus writers al soldo di qualche potenza militare.

Tra le carattersitiche peculiari di Flame vi sono anche le sue dimensioni, esso "pesa" infatti circa 20 Mb, cioè molto di più di un comune malware; ciò sarebbe dovuto al fatto che tale eseguibile svolge più funzioni non limitandosi a copiare o rimuovere dati, ma arrivando a spiare tutti i dispositivi connessi con un terminale. Insomma Flame sarebbe un vero e proprio agente segreto che, una volta infiltratosi in un sistema informatico, sarebbe di difficilissima individuazione e comprometterebbe non solo la stabilità, ma anche la riservatezza dei dati presenti sul computer infetto.

Corsi
Correlate