Corsi on-line

I conti di Windows 7

  • CommentiScrivi un commento
  • RSSRSS delle News
  • PrevMaroni: il P2P non è da condannare
  • NextSteve Jobs: il futuro è mobile

A sei mesi dal suo lancio commerciale, è possibile stilare un primo bilancio relativamente alle vendite di Windows 7, l'ultimo sistema operativo prodotto dalla Casa di Redmond; le notizie sembrano essere ottime per Ballmer e soci, soprattutto se confrontate con quelle a suo tempo disastrose per Vista.

Fino ad ora, Seven ha venduto circa 90 milioni di copie, per i 6 mesi considerati la capacità di penetrazione di questo Os sarabbe stata quindi circa tre volte superiore a quella di Windows Vista e circa due volte superiore rispetto a quella di Windows Xp.

Per il momento Seven avrebbe raggiunto quota 10% tenendo conto del parco macchine circolante; in Italia, durante gli ultimi 6 mesi circa il 75% dei computer venduti si sarebbero caratterizzati per una pre-installazione di Windows 7 con un incremento delle vendite nel settore notebook.

L'articolo continua dopo la pubblicità

Tenendo conto unicamente del settore aziendale, complessivamente nel Mondo sarebbero state acquistati circa 16 milioni di computer dotati di Windows 7, in Italia circa il 60% dei notebook consumer venduti negli ultimi 6 mesi sarebbero dotati di Windows 7.

Corsi
News correlate