Corsi on-line

2 mila licenziamenti per RIM

  • RSSRSS delle News
  • CommentiScrivi un commento
  • PrevIl Facebook Phone arriverà nel 2013
  • NextMille dollari ad azione per Apple

Il colosso canadese Research in Motion continuerebbe a permanere nel suo stato di crisi, i BlackBerry non sembrano riuscire a reggere la concorrenza dei dispositivi Android e iOS, le vendite calano continuamente e il gruppo sarebbe sempre più cotretto a ricorrere ai licenziamenti.

Attualmente l'azienda avrebbe in progetto di tagliare circa 2 mila posti di lavoro, a perdere il proprio posto dovrebbero essere impiegati attualmente in forza a tutti i settori aziendali, non sarà quindi un unico comparto a pagare il prezzo di questa campagna di licenziamenti.

L'articolo continua dopo la pubblicità

Secondo indiscrezioni, i tagli dovrebbero cominciare a partire dal prossimo 1 giugno, ad essere coinvolte potrebbero essere anche le "alte sfere" della RIM, questo perché vi sarebbe in progetto anche di defenestrare alcuni manager e dirigenti risultati improduttivi.

L'azienda per ora non avrebbe fornito alcuna conferma ufficiale a riguardo, questa però non sarebbe necessariamente una buona notizia, il gruppo potrebbe infatti avere intenzione di rinunciare ad una quantità molto più elevata di forza lavoro.

Hosting multidominio Linux

Alla scoperta del pacchetto LINUX Super di Kolst.it: un hosting di fascia alta pensato per Web Agency e Web Designer freelance

Corsi
News correlate